Assemblea Ordinaria giugno 2018

E’ indetta assemblea ordinaria di associazione, come previsto da Statuto, con il seguente ordine del giorno:

1. Approvazione Bilancio anno 2017
2. Rettifica Consiglio Direttivo
3. Proposte da parte dell’Assemblea
4. Varie ed eventuali

 

  • Prima convocazione (almeno 50%+1 dei tesserati) il giorno 8 luglio ore 15.00 (impianto sportivo Scalabrin di via Dottesio 3)
  • Seconda convocazione il giorno domenica 8 luglio alle ore 16.00 presso centro Parrocchiale Sacra Famiglia – via Aosta 6 – Padova .

Hanno diritto a partecipare (con diritto di voto) i tesserati che hanno regolarmente saldato tutte le quote annuali (quota sportiva definita ad inizio stagione per singola disciplina + quota sociale Patavium) previste per i singoli settori.
Gli associati assenti (e regolari economicamente) possono essere rappresentati da un delegato (su richiesta scritta).

Sono ufficialmente accettate le candidature per eventuali componenti del Consiglio Direttivo, qualora qualche elemento dell’attuale Consiglio in carica decida di rimettere il proprio mandato. Coloro che desiderano candidarsi dovranno presentare la propria candidatura via email (patavium2003@gmail.com) corredata da Nome, Cognome, ambito nel quale ritiene di rendersi utile all’interno della associazione, entro e non oltre 3 giorni dalla data prevista.

Le candidature dovranno soddisfare tutti i requisiti previsti dallo Statuto e dal Regolamento interno ed in modo particolare i candidati dovranno essere in regola con tutte le quote annuali societarie ed extrasocietarie dell’anno e dei 5 anni precedenti a questa elezione, non devono aver avuto incombenze economiche ed amministrative con gli organi istituzionali (Comuni, Province e Regioni) per gli ultimi 5 anni sportivi e dovranno avere avuto una condotta sportiva e morale in linea con l’etica della associazione.

L’attuale consiglio direttivo valuterà ogni singola candidatura e, seguendo le linee guida imposte da Statuto e Regolamento potrà revisionare, rigettare, rifiutare e/o accettare le proposte. In caso di revisione è possibile, da parte del candidato, giustificare con un ricorso la propria candidatura.

Tutte le candidature presentate anche a maggio 2018 (nella scorsa data d’assemblea il 24 maggio 2018, andata a vuoto) verrano prese in considerazione se confermate dagli stessi candidati.

Per facilitare l’organizzazione, preghiamo i nostri tesserati di comunicarci eventuale presenza in modo da spostare la convocazione in altro luogo qualora ci fosse un numero molto elevato di presenti.